Febbraio 2023 - Studio Montanaro



Gli iscritti nella gestione Inps artigiani e  commercianti che applicano il regime forfettario possono presentare, entro il 28 febbraio, la domanda per il versamento in misura ridotta dei contributi previdenziali.

 
modalità di presentazione  telematica
entità della riduzione 35% sia sulla parte dovuta in base entro il reddito minimale, sia quella sul reddito eventualmente eccedente.
chi deve presentare la domanda Gli artigiani e commercianti in regime forfettario nel 2023 con attività avviata prima del 01.01.2023.

chi non deve presentare la domanda Gli artigiani e commercianti in regime forfettario che già usufruiscono della riduzione per aver presentato la domanda in precedenza e che, pertanto, continueranno ad applicare la riduzione anche nel 2023.
scadenza 28 febbraio 2023
La scadenza non è valida per gli artigiani e commercianti, in regime forfettario, che, nel corso del 2023, avviano una nuova attività.
Costoro potranno inviare la domanda di riduzione immediatamente dopo la la ricezione del provvedimento d’iscrizione dall'Inps.
soggetti esclusi dal beneficio Gli iscritti in altre gestioni previdenziali (gestione separata Inps o cassa di previdenza professionale).
effetti su pensioni La riduzione potrebbe incidere negativamente ai fini pensionistici in quanto " ... nel caso in cui l’importo complessivamente versato risulti inferiore all’importo ordinario della contribuzione dovuta sul minimale di reddito, verrà accreditato un numero di mesi proporzionale a quanto versato. Ai fini dell’accredito di 12 mesi di contribuzione, dunque, dovrà essere versata una somma pari all’importo del contributo dovuto sul minimale. Ove venga effettuato un versamento corrispondente al contributo calcolato sul minimale ordinario ma inferiore rispetto al dovuto, si procederà al recupero della differenza, nel rispetto del limite del 65% ... " (Inps circolare n°35 del 2016).
normativa di riferimento commi 76-84 della legge 190/2014 (Legge di stabilità 2015)

 

 

Pubblicato in Lettere Informative

 

Si informa che anche il numero 0883 491001 è tornato ad essere attivo.


 

Pubblicato in Lettere Informative

Lo Studio Montanaro opera su tutto il territorio nazionale nel settore della consulenza Tributaria, Societaria, Aziendale, Contabile e del Lavoro.

Forniamo servizi professionali qualificati alla piccole/medie aziende, ai grandi gruppi societari ed alle persone fisiche.

Area Privata Clienti

Contatti

Studio Montanaro
Via Prof. Francesco Milano, 1
76125 Trani (BT)
0883 491900
0883 491001
0883 491900
0883 491001
lun, mer, gio: 9:00/12:30 16:00/19:30
mar, ven: 9:00/12:30
P.IVA 07645650727