Lettere Informative

PIA TURISMO – Pubblicato il nuovo bando della Regione Puglia

PIA TURISMO – Pubblicato il nuovo bando della Regione Puglia

Apr 02 2024


È stato recentemente pubblicato l’Avviso Pubblico PIA Turismo – Programmi Integrati di Agevolazione rivolto alle imprese di ogni dimensione (grandi, medie e piccole) per la concessione di agevolazioni e per l’ampliamento, l’ammodernamento e la ristrutturazione di immobili destinati o da destinarsi alle attività turistico alberghiere per lo sviluppo di prodotti e servizi complementari alla valorizzazione degli attrattori culturali e naturali del territorio.

Soggetti Beneficiari

Possono partecipare al bando le imprese:
- di piccola, media o grande dimensione con un fatturato medio nell’ultimo triennio di € 1 milione;
- di piccola, media o grande dimensione non attive purché controllate da imprese con le caratteristiche di cui al punto precedente;
- che non abbiano registrato un fatturato medio nell’ultimo triennio di almeno € 1 milione ma che abbiano sottoscritto accordi commerciali con importanti brand nazionali e/o internazionali che gestiscono strutture da 4 stelle in su.

Investimenti ammissibili

L'avviso intendere sostenere gli investimenti, per un importo tra i 5 milioni e massimo 40 milioni di euro, con le seguenti finalità:
- l’innalzamento degli standard qualitativi dell’offerta e l’ampliamento ed il miglioramento dei servizi in chiave ecologica e green, promuovendo così un turismo più armonioso e sostenibile;
- la digitalizzazione delle imprese che operano nel comparto turistico per potenziarne il livello di competitività e diffondere e sostenere l’evoluzione dell’industria turistica 4.0;
- la formazione degli operatori al fine di promuovere modelli innovativi di organizzazione del lavoro per sviluppare le competenze, digitali e non, degli operatori del settore;
il sostegno e la qualificazione dell’occupazione regionale inclusa l’occupazione femminile.

I programmi di investimento produttivo devono prevedere spese ammissibili non superiori al 90% del progetto integrato; le spese aggiuntive dovranno obbligatoriamente includere il programma di innovazione o di formazione, ai quali potranno anche essere associate ulteriori spese, per servizi di consulenza e di internazionalizzazione, per la partecipazione alle fiere, per interventi in tutela ambientale ed efficienza energetica.

Intensità̀ delle agevolazioni

La percentuale di agevolazione a fondo perduto prevista dal presente bando varia in base al tipo di investimento previsto con un range dal 30% al 70%.

Modalità presentazione domande

Telematicamente a partire dal 30 aprile 2024 con procedura online disponibile sul portale PugliaSemplice.

Lo Studio Montanaro opera su tutto il territorio nazionale nel settore della consulenza Tributaria, Societaria, Aziendale, Contabile e del Lavoro.

Forniamo servizi professionali qualificati alla piccole/medie aziende, ai grandi gruppi societari ed alle persone fisiche.

Area Privata Clienti

Contatti

Studio Montanaro
Via Prof. Francesco Milano, 1
76125 Trani (BT)
0883 491900
0883 491001
0883 491900
0883 491001
lun, mer, gio: 9:00/12:30 16:00/19:30
mar, ven: 9:00/12:30
P.IVA 07645650727