Febbraio 2021 - Studio Montanaro

 

Lo ha reso noto il Ministero dell’Economia e delle Finanze con proprio comunicato stampa di oggi che, qui di seguito, viene ntegralmente riportato i.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica che è in corso di redazione il provvedimento che differirà il termine del 1° marzo 2021 per il pagamento delle rate della “rottamazione-ter” (articoli 3 e 5 del DL n. 119/2018) e del “saldo e stralcio” (art. 1 commi 190 e 193 della Legge 145/2018).
Il termine riguarda le rate del 2020 ancora non versate a cui si aggiunge la prima rata del 2021 della rottamazione-ter.​
Il provvedimento entrerà in vigore successivamente al 1° marzo 2021 e i pagamenti, anche se non intervenuti entro tale data, saranno considerati tempestivi purché effettuati nei limiti del differimento che sarà disposto​.

Pubblicato in Lettere Informative


Il termine di pagamento del canone di abbonamento radiotelevisivo speciale relativo all’anno 2021 è stato prorogato al 31.03.2021.

La decisione è stata presa, il 16.02.2021, nel corso della riunione del Consiglio di Amministrazione della Rai in considerazione del fatto che molti abbonati speciali sono tra i soggetti che hanno subìto e stanno ancora subendo le maggiori ripercussioni economiche dell'epidemia.

Si ricorda che il canone è dovuti da tutti coloro che detengono uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radio televisive in esercizi pubblici, in locali aperti al pubblico o comunque fuori dell'ambito familiare, o che li impiegano a scopo di lucro diretto o indiretto. 


per approfondimenti: clicca qui

Pubblicato in Lettere Informative


La CCIAA di Bari ha pubblicato un bando riservato alle micro piccole e medie imprese (MPMI) con sede legale e/o almeno un'unità locale operativa nei Comuni di Altamura, Gravina in Puglia, Andria, Barletta, Bisceglie, Spinazzola.
che svolgono una delle seguenti attività:
 55.10 Alberghi
 56.10.11 Ristorazione con somministrazione;
 56.10.12 Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole;
 56.10.30 Gelaterie e pasticcerie;
 56.10.41 Gelaterie e pasticcerie ambulanti;
 56.30 Bar e altri esercizi simili senza cucina
per ottenere un contributo a fondo perduto per i danni subiti a seguito dell'emanazione dell'Ordinanza n. 448 del 7 dicembre 2020 'zona arancione'. 

modalità di presentazione della domanda
dalle ore 10:00 di oggi 16/02/2021 fino alle ore 14:00 del 01/04/2021 solo telematicamente, attraverso la piattaforma RESTART (https://restart.infocamere.it).
L'accesso al sistema informatico per la presentazione della domanda potrà essere effettuato tramite identità digitale SPID oppure tramite Carta Nazionale dei Servizi (CNS) con PIN dispositivo intestata al titolare o al legale rappresentante dell'impresa. Non è prevista delega all'intermediario. In mancanza di requisiti legati al codice Ateco o alla localizzazione dell'impresa, il sistema non permetterà la compilazione della domanda.

dotazione finanziaria:
€ 10.627.606,20
entità contributo:
a) per le imprese costituite prima del 01.01.2020:
in caso di fatturato 2019 compresi tra € 0,00 e € 10.000,00,ristoro del 5% del fatturato stesso (non è previsto un contributo minimo);

in caso di fatturato 2019 superiore a € 10.000,00, ristoro calcolato applicando al calo di fatturato subito nel periodo 8 - 14 dicembre 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019, la quota percentuale indicata nella tabella sottostante, secondo i codici Ateco e gli scaglioni di fatturato riportati, fermi restando i limiti minimo e massimo anch'essi indicati:

b) per le imprese costituite dopo il 01.01.2020:
€ 375,00 per le imprese aventi uno dei seguenti codici Ateco: 
55.10,
56.10.30,
56.10.41, 56.30
€ 500,00 per le imprese aventi codice Ateco: 
56.10.11
56.10.12

Autore: Giovanni e Felice Montanaro

 

Pubblicato in Lettere Informative


Per l'anno in corso l'invio dei dati diventa con periodicità semestrale:

- 31.07.2021 per i documenti emessi nel periodo 01.01.2021-30.06.2021;
- 31.01.2022 per i documenti emessi nel periodo 01.07.2021-31.12.2021.

L'invio con cadenza mensile é pertanto rinviato al 2022; a  partire dal  01.01.2022 le scadenze sono così fissate alla fine del mese successivo alla data di emissione del documento fiscale.

ved.: SISTEMA TIESSE (TESSERA SANITARIA)

Pubblicato in Lettere Informative

Lo Studio Montanaro opera su tutto il territorio nazionale nel settore della consulenza Tributaria, Societaria, Aziendale, Contabile e del Lavoro.

Forniamo servizi professionali qualificati alla piccole/medie aziende, ai grandi gruppi societari ed alle persone fisiche.

Area Privata Clienti

Contatti

Studio Montanaro
Via de Cuneo, 31
76125 Trani (BT)
0883 491900
0883 491001
0883 491900
0883 491001
lun, mer, gio: 9:00/12:30 16:00/19:30
mar, ven: 9:00/12:30
P.IVA 03113370724